Robotica: cos’è e perché è importante per la produzione

Quando si parla di automazione nell’ambito dei processi produttivi un ruolo chiave è svolto dalla robotica industriale.

Un robot è una macchina programmabile capace di svolgere una serie di compiti al fianco o in sostituzione all’uomo.

Oggigiorno, nelle fabbriche è diventato fondamentale l’utilizzo dei robot per ottimizzare la produttività e i costi di produzione e garantire la massima qualità.

Lo sviluppo dei robot industriali

L’introduzione dei robot nel settore industriale ha preso piede negli anni ’70 come supporto alla produzione. Si tratta di strutture dotate di motore ma ancora piuttosto imprecise.

Ai primi robot più semplici e incapaci di svolgere lavori complessi, si sono sostituiti robot sempre più evoluti, capaci di sollevare pesi maggiori e più performanti.

Si tratta soprattutto di dispositivi controllati da software, dotati di sensori e attuatori, che possono essere utilizzati per svolgere diversi compiti. Esempi sono il confezionamento e il trasporto delle merci o l’assemblaggio e la saldatura dei materiali.

Un passo importante, in tal senso, è avvenuto qualche anno fa con la nascita della tecnologia collaborativa, che permette ai robot di agire nello stesso ambiente dell’uomo in modo sicuro.

Con essi, è oggi possibile un’interazione sicura, che avviene grazie a una fitta rete di sensori e al fatto che si tratta di macchine estremamente leggere, che quindi non causano danni nel contatto con l’uomo.

Perché installare un robot industriale?

Largamente diffusi nel settore manifatturiero e in quello delle automotive, oggi nel mondo esistono circa 1,3 milioni di robot industriali che stanno cambiando profondamente il lavoro di tutte le organizzazioni.

L’introduzione dei robot, infatti, è indicativa di come ci sia un nuovo modo di fare impresa. La robotica consente ad aziende di tutte le dimensioni di restare competitive in termini di costi e mantenere al tempo stesso alte le attività produttive.

Oggi i robot industriali possono essere sofisticatissimi e svolgere i compiti più disparati, dalla saldatura al carico scarico. Eseguono molte operazioni manuali in modo molto più preciso e veloce di quanto farebbe l’uomo, questo perché dotati di sensori che consentono loro di visualizzare gli oggetti, riconoscerli e selezionarli.

L’evoluzione risulta continua e rapida anche a causa della richiesta di varietà da parte dei consumatori.

Le aziende oggi cercano forme di automazione sicure, economiche e adatte alla produzione di oggetti altamente customizzabili.

Insomma, istallare un impianto robotizzato nella propria attività può portare numerosi vantaggi, in termini di efficienza, precisione, qualità e risparmio energetico.

EL.M.I. si occupa da anni di integrare soluzioni robotiche adatte a risolvere ogni problematica di produzione. Se hai dunque bisogno di innovare la tua produzione, scrivici e raccontaci della tua realtà aziendale

  • Okuma Logo
  • Siemens Logo
  • Fanuc Logo
  • Heidenan Logo
  • Indramat Logo
  • Omron Logo
  • Baumuller Logo

Dove siamo

Richiedi informazioni

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY
×